CHIUDI X
STAI LASCIANDO IL SITO MULTICENTRUM
Prosegui
CHIUDI X
STAI LASCIANDO IL SITO MULTICENTRUM
Prosegui

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando autorizzi l’impiego dei cookie. Per ulteriori informazioni, clicca qui

OK

Rimedi naturali per raffreddore e tosse

Rimedi naturali per raffreddore e tosse
I malanni di stagione sono per antonomasia i più o meno piccoli acciacchi che si presentano nei mesi più freddi dell’anno. 
 
Raffreddore, mal di gola, tosse, dolori articolari, colpi di freddo e influenza sono tra i più comuni malanni, generalmente passeggeri, che però devono essere curati per evitare complicazioni o, ancor meglio, prevenuti.
 
Anche se può sembrare strano, molti di questi malanni come raffreddore ed influenza non ci “attaccano “ perché fa freddo, bensì perché in questi mesi dell’anno si passa molto tempo in luoghi chiusi e riscaldati dove è facile imbattersi in virus e batteri che causano la malattia.
 
Qualche consiglio per prevenire i malanni di stagione:
 
la prevenzione dell’insorgenza di questi malanni è tutto sommato abbastanza semplice e inizia da un semplice gesto: lavarsi le mani. Dopo aver frequentato luoghi pubblici come tram, autobus o treni, dopo aver stretto la mano a persone estranee, dopo essere stati in bagno è bene lavarsi accuratamente le mani con il sapone al fine di eliminare eventuali agenti patogeni che, stropicciandoci gli occhi, o portando le mani alla bocca, potrebbero determinare un’infezione.  Senza creare allarmismi, questa elementare azione quotidiana può ridurre sensibilmente il rischio di essere soggetti a questi malanni.
 
Prevenire, in questo caso, significa anche non far mancare all’organismo le vitamine e i sali minerali che contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario, come la Vitamina C, contenuta nella frutta di stagione, come kiwi ed agrumi, e la vitamina A, contenuta in carote, verdure gialle, spinaci, broccoli, zucca, tuorlo dell’uovo, fegato, pesce e formaggio.
 
Non dimentichiamoci, infine, che anche lo stile di vita è importante ai fini della prevenzione. Tutte le abitudini che possono indebolire l’organismo sono da evitare: il fumo, in primis, che rende l’apparato respiratorio più vulnerabile, e lo scarso riposo.