CHIUDI X
STAI LASCIANDO IL SITO MULTICENTRUM
Prosegui
CHIUDI X
STAI LASCIANDO IL SITO MULTICENTRUM
Prosegui

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando autorizzi l’impiego dei cookie. Per ulteriori informazioni, clicca qui

OK

Alimenti per la salute della ossa

Alimenti per la salute della ossa
Le ossa dell’organismo sono costituite da sali di calcio. Questo elemento è presente in molti alimenti, e per essere assimilato necessita della vitamina D.
 
Calcio e vitamina D sono, dunque, due elementi fondamentali per la crescita delle ossa nei bambini e per il mantenimento della salute delle ossa e della loro densità nell’adulto.  
 
Con l’aumentare dell’età infatti e in concomitanza di alcuni eventi specifici come gravidanza o menopausa si può correre il rischio di un’eccessiva diminuzione della quantità di sali di calcio contenuti nelle ossa, con conseguente aumento della loro fragilità e possibile rottura a seguito di piccoli traumi o persino durante le normali attività quotidiane. Nei casi più gravi si parla di osteoporosi.
 
È importante non far mancare all’organismo le corrette quantità di Calcio, che, è bene ricordarlo, variano a seconda dell’età e del sesso. In condizioni di salute però, un’alimentazione bilanciata e d equilibrata è sufficiente per garantirne un adeguato apporto.  Alimenti ricchi in calcio sono il latte e i suoi derivati – formaggi, yogurt ecc – pesce azzurro, come sardine e alici e alcune verdure come broccoli e insalate a foglia verde.
 
La Vitamina D invece è essenziale per il metabolismo dell’osso, cioè per far sì che il Calcio introdotto con l’alimentazione venga utilizzato dall’osso per mantenere la sua robustezza. Questa vitamina viene prodotta dall’organismo attraverso la trasformazione di alcuni tipi di acidi grassi. È importante ricordare che affinché questa trasformazione avvenga e si producano adeguate quantità di vitamina D è necessaria l’esposizione alla luce solare che funge da attivatore della trasformazione stessa.