CHIUDI X
STAI LASCIANDO IL SITO MULTICENTRUM
Prosegui
CHIUDI X
STAI LASCIANDO IL SITO MULTICENTRUM
Prosegui

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando autorizzi l’impiego dei cookie. Per ulteriori informazioni, clicca qui

OK

Sport per perdere peso

Sport per perdere peso
Camminare, camminare e ancora camminare. Questa la formula dell’eterna giovinezza e, soprattutto, di una perfetta silhouette.
 
Il movimento fisico costante pare, infatti, essere alla base della possibilità di ridurre il peso corporeo e mantenere una linea invidiabile. Tema, questo, che torna d’attualità ogni anno alcuni mesi prima della cosiddetta “prova costume”.
 
Ma se il movimento è la leva su cui agire per perdere i chili di troppo, quanto se ne deve fare per ottenere un risultato?
 
Ce lo rivelano i risultati di una ricerca americana pubblicata sulla rivista Journal of the American Medical Association, che ha preso in esame 34.000 donne per 15 anni, studiandone gli stili di vita e, soprattutto, la quantità di attività fisica svolta correlata alla variazione del peso corporeo, attraverso dei questionari compilati dalle stesse persone oggetto di studio ogni 3 anni.
 
La ricerca oltre a ribadire che una dieta sana abbinata ad un’attività fisica costante favorisce la perdita di peso, svela la quantità di attività fisica necessaria per ottenere risultati concreti: 60 minuti quotidiani insomma, un’ora al giorno di attività per far sì che si riesca a far scendere l’ago della bilancia. Una sorpresa per gli studiosi americani, alcuni dei quali ritengono siano sufficienti 150 minuti alla settimana.
 
In realtà sembra che 30 minuti di attività fisica per 3 giorni a settimana siano efficaci per ridurre il rischio di problemi, ma non per perdere peso.
 
Impegniamoci dunque a far compiere ogni giorno un intero giro alla lancetta dei minuti mentre facciamo sport, se vogliamo perdere peso.
 
Anche per i più pigri - e per i più golosi - ricordiamo due semplici accorgimenti, importanti per non vanificare gli sforzi: non è necessario fare sport ad alto impatto, ma è sufficiente che l’attività fisica sia costante e moderata, come ad esempio una passeggiata a ritmo medio; per perdere peso la quantità di calorie ingerita deve essere inferiore a quella consumata e, preferibilmente, costituita da alimenti poveri di grassi.
 
Fonte: Jama 2010;303(12):1173-1179.